Nuove Officine ferroviarie veronesi: ok alla cessione al gruppo Pittini

Per le Nuove Officine ferroviarie veronesi si concretizza il piano di cessione al Gruppo Pittini, con il salvataggio di 20 lavoratori

Arriva una buona notizia dal ministero dello Sviluppo Economico: c’è l’ok alla cessione delle Nuove Ofv al Gruppo Pittini, proprietario delle Acciaierie di Verona Spa. Un esito positivo atteso da tempo per il quale ringrazio il Mise e la sottosegretaria Bellanova che hanno ascoltato e compreso le sollecitazioni volte alla soluzione di un problema che pesava su tante famiglie che non ricevevano da luglio lo stipendio. Grazie all’accordo raggiunto con il Gruppo Pittini, che prevede la presa in carico dei dipendenti, ci sarà un solido ritorno all’attività per le Nuove Officine ferroviarie veronesi.

2018-01-24T16:22:37+00:00 9 gennaio 2018|Lavoro, Verona|